Vinciamo con le distanze spia infallibili del Fabarri – Parte 1 di 3

Questo metodo e’ piuttosto semplice. Si tratta di rintracciare su due ruote consecutive una distanza (la pura differenza aritmetica tra il piu’ grande e il piu’ piccolo) in posizione isotopa. A quel punto si giocano i numeri corrispondenti per ambata in posizione predeterminata (quella degli ambi che abbiamo rintracciato).

Un esempio: estrazione del 11 ottobre 2017

Martedì 11 Ottobre 2011Concorso n. 122
Bari7529118688
Cagliari6473168
Firenze7981207413
Genova3419422112
Milano3651203134
Napoli7865176642
Palermo5025862377
Roma8313298886
Torino7823604216
Venezia6668587253
Nazionale1563791256

A Genova  abbiamo 34-19 distanza 15. In posizione isotopa ((1o e 2o) su Milano abbiamo  36-51 distanza 15. Dalla tabellla ricaviamo i numeri 80-40 da giocare come estratto in prima e seconda posizione.

Risultato:

80 in seconda posizione al primo colpo!

L’estrazione completa è la seguente:

Giovedì 13 Ottobre 2011Concorso n. 123
Bari3924494754
Cagliari3770258890
Firenze3929268159
Genova2588755176
Milano9080655822
Napoli149161344
Palermo4427584942
Roma3743894811
Torino8482725628
Venezia365383932
Nazionale223854127

Ma veniamo al succo, ovvero alla tabella da cui ricavare i numeri. Qui sotto la prima parte della mitica tabella (con le distanze da 1 a trenta):

Distanza spiaAmbata 1 da giocareAmbata 2 da giocare
12666
22767
32868
42969
53070
63171
73272
83373
93474
10357
11367
12377
13387
14397
154080
164181
174282
184383
194484
204585
214686
224787
234888
244989
255090
26511
27522
28533
29544
30555

 

No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rimani aggiornato!
Iscriviti per ricevere gratuitamente tutti gli aggiornamenti
Odiamo lo spamming. Riceverai massimo una mail alla settimana. Abbiamo a cuore la tua privacy e non diffondiamo il tuo indirizzo. La riservatezza e' garantita al 100%
Chiudi e non mostrare piu'