Aquiloni a Passo 30

LA TUA SORPRESA DEGUSTABOX
Goditi da 9 a 14 prodotti sorpresa, molti sono completamente nuovi sul mercato!
Ricevi la tua Degustabox piena di articoli ogni mese.
Tutto per molto meno di quanto pagheresti al supermercato!

Vediamo un’altra applicazione di quelle particolari figure ciclometriche chiamate Aquiloni.

Passiamo subito alla tecnica: bisogna individuare un ambo unito caratterizzato dal presentare la distanza ciclometrica 30 tra i due numeri che lo compongono. Ad esempio: 13-43, 20-50, 7-67, 29-89, e così via. Siano A – B l’ambo che soddisfa la condizione richiesta. A questo punto, si prende il più piccolo tra i due e gli si somma 15 (cioè 30 : 2). Si trova un terzo numero, che chiamiamo C. Si fa il diametrale di C, ottenendo D. Si sommano C e D, ottenendo K, che sarà l’ambata principale. La secondaria sarà D. Entrambe vanno giocate sulla ruota base. Calcoleremo anche E = K + 9. Sia anche F il più grande tra A e B.

A questo punto la giocata sarà, con riferimento ai termini utilizzati:

 

Ambate sulla ruota base:

K-D

Ambi da giocare sulla ruota base e su Tutte:

K-E
D-F

Il gioco dura 9 colpi.

La condizione che deve essere rispettata affinché la previsione sia giocabile è che D sia presente sulla ruota base nell’estrazione precedente a quella di calcolo. In caso contrario, la previsione è da considerarsi nulla.

Siccome mi rendo conto che spiegata così sembra una cosa difficilissima, quando invece non lo è, passiamo ad un esempio pratico: il 24 giugno 1998 a Venezia esce l’ambo unito 46-76. Il più piccolo è il 46. Si fa: 46 + 15 = 61 (= C); diametrale di 61 = 16 (= D); 61 + 16 = 77 (= K); 77 + fisso 9 = 86 (= E). Avremo quindi la seguente previsione:

 

Ambate su Venezia:

77-16

Ambi da giocare su Venezia e su Tutte:

77-86
76-16

L’esito si ebbe al 1° colpo con l’ambo 76-16 a Tutte (Torino).

Per quanto riguarda la statistica:

 

Dall’11/1/1997 al 28/4/1999

Casi giocabili

20

Esiti positivi

18 (90.0%)

Tempo medio di attesa

6.8

 

No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rimani aggiornato!
Iscriviti per ricevere gratuitamente tutti gli aggiornamenti
Odiamo lo spamming. Riceverai massimo una mail alla settimana. Abbiamo a cuore la tua privacy e non diffondiamo il tuo indirizzo. La riservatezza e' garantita al 100%
Chiudi e non mostrare piu'