Tar Campania respinge ricorso contro trasferimento ricevitoria Lotto di Napoli

0 Condivisioni

,

“Le censure dedotte non appaiono destinate ad una favorevole considerazione nel merito”. Con questa motivazione il Tar Campania (Sezione Terza) ha respinto la domanda cautelare per l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento avente ad oggetto “Autorizzazione al trasferimento di sede “fuori zona” da Via S. Sofia n.1/A a Via del Cassano n.153 della rivendita ordinaria n.257 con annessa ricevitoria del lotto di Napoli”. Nella nota emessa dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Direzione Centrale Normativa e Affari legali in materia di trasferimenti di rivendite ordinarie fuori zona, veniva affermato che per le autorizzazioni occorre individuare la sussistenza dei requisiti dell’art.10 del D.M.38/2013 (distanza e redditività) senza ulteriori spazi di valutazione. “Rilevato che la redditività derivante da una supposta illegittima ubicazione nella sede di provenienza non appare rilevante ai fini della contestazione dell’atto impugnato e semmai dimostra l’opportunità del trasferimento nella sede di destinazione”, il Tar respinge il ricorso. lp/AGIMEG

L’articolo Tar Campania respinge ricorso contro trasferimento ricevitoria Lotto di Napoli proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.

Leggi la notizia originale
Autore: Claudio Ramoni

0 Condivisioni
No tags for this post.
Rimani aggiornato!
Iscriviti per ricevere gratuitamente tutti gli aggiornamenti
Odiamo lo spamming. Riceverai massimo una mail alla settimana. Abbiamo a cuore la tua privacy e non diffondiamo il tuo indirizzo. La riservatezza e' garantita al 100%
Chiudi e non mostrare piu'