Il fulmine di Manara

LA TUA SORPRESA DEGUSTABOX
Goditi da 9 a 14 prodotti sorpresa, molti sono completamente nuovi sul mercato!
Ricevi la tua Degustabox piena di articoli ogni mese.
Tutto per molto meno di quanto pagheresti al supermercato!
Il FULMINE è un procedimento del compianto Osvaldo Manara che ricava un’ambata più tre ambi secchi su due ruote.
Tale metodo si basa sulla ormai famosa “LEGGE DEL TERZO“.

Quando nel quadro estrazionale si verifica una formazione di quattro elementi facenti parte della stessa cadenza o stessa figura, l’elemento più grande tende a “riprodursi” in un breve lasso di tempo: da una a massimo quattro settimane, spesso in ambo secco.
Per sfruttare questo fenomeno, non tanto facile a manifestarsi, occorre rispettare delle regole molto importanti, senza le quali il metodo non garantisce il riprodursi fulminero dell’elemento più grande.
Le regole suddette sono:

1°) i quattro elementi devono essere disposti ciclometricamente ordinati.
2°) I quattro elementi devono essere disposti in senso crescente, oppure decrescente.
3°) Gli ambi devono essere uniti.
4°) Gli ambi devono essere isotopi.
5°) Le ruote devono essere continue.
6°) Gli ambi in cadenza sono più efficaci di quelli in figura.

Osservando scrupolosamente questi fattori, la previsione che si ricaverà sarà quasi infallibile.
Di seguito, invece, sono riportati i casi in cui la previsione perde di potenza estrattiva:

1°) Se l’ambata è presente nelle quattro estrazioni precedenti;
2°) Se oltre la formazione è presente un altro elemento della stessa figura o della cadenza;
3°) Se è presente il vertibile della nostra ambata nella stessa estrazione;
4°) Se gli ambi non sono uniti.

Di fronte a questi casi  si consiglia la massima prudenza.
Dopo avere dato uno sguardo alle condizioni necessarie affinchè una previsione sia giocabile, passiamo a spiegare la tecnica.
Per spiegare la tecnica si espongono due esempi: il primo cioè permette di ricavare la previsione, partendo da elementi che hanno la stessa finale o meglio dire la stessa cadenza;
dal secondo si ricava la previsione con elementi della stessa figura.

ESEMPIO CON ELEMENTI DELLA STESSA CADENZA
Estrazione del 02 Dicembre 1998

Sulla ruota di Milano troviamo:
67-47
mentre sulla ruota di Palermo:
77-57
Come si nota i numeri sono tutti in cadenza 7.

Si dispongono gli elementi considerati nel quadrato di cui si parlava prima:
77 – .. – 47

10 – 20 – 10

67 – .. – 57

Come si può ben notare i numeri, sono in ordine progressivo, partendo dal vertice in alto a destra.

Dopo ciò, si passa alle varie operazioni da svolgere.

Si opera per prima con la somma orizzontale:
77+47=124
e
67+57=124

Il 124 lo si scrive solo una volta.

Si esegue ora la distanza in verticale:
da 47 a 57 = 10
e
da 67 a 77 = 10

Anche in questo caso il 10 si scrive una sola volta.

Ora si fa la distanza in diagonale:
da 47 a 67 = 20
e
da 57 a 77 = 20

Il 20 lo si scrive una sola volta.

A questo punto faremo la somma dei tre risultati ricavati:

124+10+20 = 154
Si divide il numero 154 per 2:

154 : 2 = 77
Il numero venuto fuori dalla divisione, altro non è che il numero più grande della formazione presa in esame: sarà sempre così, altrimenti si è sbagliato qualcosa nei calcoli precedenti.

Pertanto la previsione da mettere in gioco è:
Milano – Palermo
77 Ambata
77-47
77-57 / 77-67
Ambi secchi
77-47-57-67
Quartina per Ambo e Terno

Come si può verificare l’esito è stato:
Al 4° colpo 77-67 ambata ed ambo secco più ambo in quartina sulla ruota di Paler

Un esempio pratico estrazione del 29/05/2010 su milano napoli troviamo una distanza 1 isotopa in 4 posizione 48.49 facciamo le quadrature 49+1=50 48-1=47 ora disponiamo i numeri in un ipotetico quadrato coppia base 49+48=107-90=7 50+47=97-90=7 il numero 7 rappresenta la nostra ambata x abbinamenti agiremo in questo modo somma verticale 49+50=99-90=9 48+47=95-90=5 ORA FACCIAMO LA SOMMA IN DIAGONALE 48+50=98-90=8 49+47=96-90=6 PREVISIONE FINALE MILANO NAPOLI 7.5/ 7.9/7.6/7.8 AL SECONDO COLPO SU MILANO SORTISCE L’AMBO SECCO 7.5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rimani aggiornato!
Iscriviti per ricevere gratuitamente tutti gli aggiornamenti
Odiamo lo spamming. Riceverai massimo una mail alla settimana. Abbiamo a cuore la tua privacy e non diffondiamo il tuo indirizzo. La riservatezza e' garantita al 100%
Chiudi e non mostrare piu'

Warning: Missing argument 2 for wpdb::prepare(), called in /home/mhd-01/www.tuttolotto.net/htdocs/wp-content/plugins/wp-facebookconnect/fbconnect.php on line 656 and defined in /home/mhd-01/www.tuttolotto.net/htdocs/wp-includes/wp-db.php on line 1291