Le Triple e la loro utilizzazione

Le triple per chi non lo sappia, sono speciali gruppi di 3 numeri fra cui esistono rapporti precisi. Alcuni studiosi del lotto, autori di opere famose, come “l’armonia triplare” del professor Fedele Davenal, hanno sostenuto che i gruppi triplani, nei loro vari tipi e forme, costituiscono un’organizzazione armonica nel tessuto dei 90 numeri del lotto…

Leggi il seguito

Vinciamo con le distanze spia infallibili del Fabarri – Parte 3 di 3

Questo metodo e' piuttosto semplice. Si tratta di rintracciare su due ruote consecutive una distanza (la pura differenza aritmetica tra il piu' grande e il piu' piccolo) in posizione isotopa. A quel punto si giocano i numeri corrispondenti per ambata in posizione predeterminata (quella degli ambi che abbiamo rintracciato). Un esempio: estrazione del 11 ottobre…

Leggi il seguito

Vinciamo con le distanze spia infallibili del Fabarri – Parte 2 di 3

Questo metodo e' piuttosto semplice. Si tratta di rintracciare su due ruote consecutive una distanza (la pura differenza aritmetica tra il piu' grande e il piu' piccolo) in posizione isotopa. A quel punto si giocano i numeri corrispondenti per ambata in posizione predeterminata (quella degli ambi che abbiamo rintracciato). Un esempio: estrazione del 11 ottobre…

Leggi il seguito

Vinciamo con le distanze spia infallibili del Fabarri – Parte 1 di 3

Questo metodo e' piuttosto semplice. Si tratta di rintracciare su due ruote consecutive una distanza (la pura differenza aritmetica tra il piu' grande e il piu' piccolo) in posizione isotopa. A quel punto si giocano i numeri corrispondenti per ambata in posizione predeterminata (quella degli ambi che abbiamo rintracciato). Un esempio: estrazione del 11 ottobre…

Leggi il seguito

La catena triangolare e il quarto incognito

(Fabarri, tratto da "Il Calcolo Vincitore" giugno 1964) La ricerca dei rapporti e delle ragioni arcane che legano i numeri fra loro, e sembrano determinare la riproduzione di certi elementi o gruppi, non è mai terminata. E’ infatti sempre possibile rintracciare e individuare qualche nuovo aspetto degli infiniti fenomeni presentati dalle estrazioni. Il pubblicista informatore ve…

Leggi il seguito

L’errore del ritardo

Nell’articolo precedente ho messo in risalto l’errore essenziale nel quale cadono gli amatori del ritardo, ossia l’errore di ritenere che quando una combinazione ha registrato un’assenza prolungata per un elevato numero di settimane questa si debba considerare di prossima, imminente sortita, in quanto avrebbe accumulato, per così dire, una forte ed irresistibile carica di probabilità.…

Leggi il seguito
Rimani aggiornato!
Iscriviti per ricevere gratuitamente tutti gli aggiornamenti
Odiamo lo spamming. Riceverai massimo una mail alla settimana. Abbiamo a cuore la tua privacy e non diffondiamo il tuo indirizzo. La riservatezza e' garantita al 100%
Chiudi e non mostrare piu'